Come creare ed usare gli shortcodes in WordPress

Gli shortcodes sono dei piccoli codici testuali racchiusi in parentesi quadre.

Per creare uno shortcode inserire nel file “functions.php” il seguente codice:

nella prima riga viene definito il nome della funzione “pluto_shortcode”;

nella seconda riga si inserisce l’istruzione “return” che restituisce  il valore desiderato;

nell’ultima riga si inserisce la funzione “add_shortcode” che gestisce lo shortcode, inserendo tra parentesi come primo parametro il codice testuale da usare in una pagina o in un post, e come secondo parametro il nome della funzione definita nella prima riga.

Ora si potrà inserire lo shortcode [pluto] all’interno di una pagina o di un post.

Un’altra possibilità è quella di inserire dei parametri all’interno dello shortcode.

Ad esempio per visualizzare una mappa di google all’interno di una pagina o di un post, con il codice seguente, da inserire nel file “functions.php”, si crea uno shortcode usando due funzioni: “shortcode_atts” per definire i parametri da usare all’interno dello shortcode stesso, ed “extract” per estrarre gli attributi.

In questo caso, con la funzione “shortcode_atts”, si definisce ii parametro “src” nel quale si dovrà inserire il link della mappa di google da visualizzare, e i parametri “width” ed “height” nei quali si dovranno inserire la larghezza e l’altezza desiderate.

Quindi inserendo il seguente shortcode in un post o in una pagina

si visualizzerà una mappa di google con larghezza 100% ed altezza 300px.

I commenti sono chiusi